Annunci e novità


UN NATALE COI FIOCCHI - 7 e 8/12/2019

pubblicato 3 dic 2019, 23:44 da lorella zago

Torna nel fine settimana tra il 6 e l'8 dicembre 2019 il consueto appuntamento con la festa di Natale organizzata dall'associazione Delfino di Valdilana. Quest'anno due novità importanti. Primo, il programma si articola su tre giornate anziché su un unico pomeriggio, come avveniva in precedenza. Secondo, l'evento è stato organizzato con l'importante collaborazione della Fondazione Zegna, che tra le altre cose ospiterà a Casa Zegna la mostra di alberi e presepi. Aumentano anche i numeri della festa, che quest'anno proporrà più stand di associazioni e più spazi per i produttori locali: come negli anni scorsi, i produttori allestiranno i loro banchetti sotto il primo porticato del Centro Zegna, mentre gli stand delle associazioni si potranno visitare spostandosi nella zona verso la piscina. L'evento è stato intitolato "Un Natale coi fiocchi", sia per il richiamo ai fiocchi di neve, sia perché saranno proprio un centinaio di grandi fiocchi a caratterizzare l'addobbo al Centro Zegna durante la festa.

Il programma prenderà il via nel tardo pomeriggio di venerdì 6 dicembre alla Brughiera con una suggestiva messa animata da un coro femminile svedese, e proseguirà sabato con l'inaugurazione di due mostre: quella dei presepi e degli alberi di Natale allestita a Casa Zegna e quella degli artisti del "Prisma" ospitata in biblioteca. Il momento clou della festa resta però sempre il pomeriggio dell'8 dicembre, quando il Centro Zegna si trasformerà in un villaggio di Natale con luci, attrattive, spettacoli, giochi, mercatino e un grande albero di Natale che si accenderà quando farà buio. L'evento ha il patrocinio dell'amministrazione comunale. Ovviamente il transito e il parcheggio di auto saranno vietati durante la manifestazione.

Venerdì, ore 18.30 al Santuario della Brughiera: Santa Messa animata dal coro svedese "Lucie" di Enköping; a seguire aperitivo con gli Amici della Brughiera nella Sala del Pellegrino

Sabato ore 15.00 a Casa Zegna: apertura mostra alberi di Natale e presepi; a seguire laboratorio teatrale e creativo a cura dell'attore Frankino Bertuzzi e delle animatrici della Ludoteca. Ore 18.00 in biblioteca: apertura mostra di pittura "Natale Arte 2019" a cura dell'associazione culturale "Il Prisma". Ore 18.30: aperitivo al Centro ZegnaDomenica ore 14.00: al Centro Zegna apertura del mercatino gastronomico e delle associazioni di volontariato. Ore 15.00: esibizione ginnastica artistica con "Bi Vertical" e di danza con "Arabesque". Ore 16.00: coro dei bambini della ludoteca con Omar Gioia. Ore 16.30: arriva Babbo Natale! Distribuzione dei doni. Ore 17.15: spettacolo "Magia di sfere e luci" con l'illusionista Stefan Oz. Ore 17.45: accensione del grande albero di Natale al Centro Zegna con esibizione del Coro di Casapinta.

Nel corso del pomeriggio saranno inoltre a disposizione dei bambini giochi gonfiabili gratuiti e un laboratorio di creta curato dall'Oasi del Benessere, musica di strada con Giancarlo Salaris e le sue fisarmoniche, esibizioni itineranti di Stefan Oz. In più, saranno a disposizione un punto di ristoro organizzato da Delfino e il vin brulè della Pro loco

MUSICA E MODA VINTAGE - 11 OTTOBRE 2019

pubblicato 29 set 2019, 08:48 da lorella zago

L’associazione di volontariato Delfino di Valdilana organizza per venerdì 11 ottobre una serata di musica giovane e moda “vintage”: protagonista dell’evento sarà la band biellese “The bowman”, ma ci sarà spazio anche per tre sfilate con cui si  mostreranno alcuni dei migliori capi arrivati al negozio del baratto al Centro Zegna, aperto sei anni fa dalla stessa associazione Delfino. La serata prenderà il via alle 21 e sarà ospitata nel cine-teatro Giletti di Ponzone. Obiettivo degli organizzatori è dunque quello di offrire un paio di ore di buona musica suonata dal vivo, promuovendo nel frattempo una delle attività del sodalizio.
“The bowman” sono una band che spazia tra alternative rock, rock e blues. Nati nel 2016, hanno all'attivo alcuni singoli. Dal vivo, il repertorio annovera anche classici blues e brani rock’n’roll. Questa la formazione: Elisa Negro (voce), Marco Vialardi (chitarra), Mattia Bellini (basso), Nicola Casalegno (tastiere), Leonardo Gioli (batteria).
Tra un brano l’altro ci sarà spazio per un vero e proprio “défilé” con i modelli e le modelle (per lo più ragazzi della zona) che indosseranno gli abiti di “Uso e riuso”,  sotto i portici del Dopolavoro e diventato un polo dello scambio di indumenti e accessori usati che ha una cerchia di clienti che si estende dalla Valsessera sino alla città di Biella. Nel negozio ognuno può portare abiti in buone condizioni che non usa più ma che potrebbero essere indossati da altri: e può prendere capi lasciati lì da altri. Così si promuove il valore del riuso, dello scambio e della solidarietà, visto che alcuni utenti avrebbero serie difficoltà ad acquistare l’abbigliamento nuovo.
«Invitiamo fin d’ora tutti a partecipare a questa bella serata - dice Clara Mello Rella, responsabile del negozio “Uso e riuso” -. Ma intanto lanciamo anche un appello: chi volesse proporsi come modello, ci contatti tramite la pagina Facebook di Associazione Delfino Trivero».
Ma la sfilata servirà anche da lancio all’iniziativa in calendario per il pomeriggio di domenica 13 ottobre:  la consueta “Anteprima inverno”, dove verranno esposti tutti i capi della sfilata e altra merce. Non si potranno portare indumenti usati ma solo prenderli, in cambio di un’offerta per finanziare la gestione del servizio.


Qualche dato sul negozio del baratto. Nel corso del 2018 si sono registrati circa 550 utenti, di cui 314 italiani e 235 stranieri. Alcuni di loro sono persone che sono venute anche solo una volta, ma la gran parte sono clienti abituali.
Lo staff del negozio è composto da una quindicina di volontari. Insieme si coprono i vari turni di apertura al pubblico e delle pulizie. Le regole cui attenersi sono pochissime: sono ammessi due passaggi al mese e si possono prendere al massimo dieci capi per volta. I volontari Delfino aprono il negozio ogni giovedì pomeriggio e sabato mattina, ma altre due aperture (lunedì mattina e venerdì pomeriggio) sono garantite dai ragazzi dell’Oasi del benessere.
Ovviamente arrivano anche alcuni capi non più utilizzabili, ma al negozio nulla viene sprecato: molte coperte usate e in cattive condizioni vengono regolarmente donate ai canili del circondario, mentre tutti gli indumenti “troppo” usati o comunque inadeguati allo scambio vengono consegnate alla ditta Humana, che ricontrolla i capi reimmettendo il 90 per cento degli abiti in altri cicli virtuosi di riutilizzo.

Bilancio attività 2018

pubblicato 2 mag 2019, 11:26 da lorella zago

Il 18 aprile l'associazione di volontariato Delfino di Valdilana Trivero ha approvato in assemblea il bilancio consuntivo del 2018, con il relativo quadro delle attività svolte durante gli scorsi dodici mesi. E' un bilancio decisamente in crescita sotto ogni aspetto, sia sul volume di servizi offerti agli utenti, sia per gli interventi economici a sostegno di famiglie in grave difficoltà economica.
«Possiamo sicuramente dire che il 2018 è stato per la nostra associazione un anno molto soddisfacente e di grande crescita - commenta il presidente Ernesto Delfino -: crescita del numero di volontari, del numero di utenti, del numero dei trasporti, delle offerte da privati e delle entrate generali. Voglio ringraziare tutti i soci per l’impegno e la passione, e un grazie di cuore vada anche a tutte le persone che ci danno una mano». 
Per quanto riguarda l'attività dei trasporti, che è quella con più utenti in assoluto, ha visto nel corso dell'anno un notevole incremento: i chilometri percorsi sono stati circa 64.000 contro i 51.000 del 2017. In tutto sono sono stati effettuati 1133 viaggi contro gli 891 nel 2017.
E' poi proseguita la gestione del centro incontro di via Marconi, con aperture il martedì pomeriggio (dedicato soprattutto al ballo e ai giochi) e il giovedì pomeriggio (con il laboratorio di cucito) e una domenica ogni mese. Sono poi stati organizzati alcuni pomeriggi a tema su argomenti diversi legati alla salute, al benessere e alla prevenzione. Sono inoltre state organizzate gite e altri momenti di incontro in locali della zona. 
Da ricordare anche che il primo lunedì di ogni mese, in collaborazione con l'Associazione Aima, viene proposto il ”Caffè Alzheimer” incontro con i malati di questa patologia e i loro familiari nonché molti esperti del settore che ogni volta affrontano un argomento relativo alla malattia.
Buon bilancio anche per il negozio del baratto "Uso e riuso", con 550 utenti complessivi, di cui 192 di Trivero e 358 da fuori Comune, soprattutto di Vallemosso, Valsessera, Soprana ma anche da Cossato, Biella e anche oltre. Di questi, 315 sono italiani e 235 stranieri. Da ricordare che due volte alla settimana il negozio viene aperto dai ragazzi dell'Oasi del benessere.
Prosegue anche la gestione del condominio solidale Residenza del Sole, con dieci alloggi occupati da persone sole o che comunque necessitano di qualche forma di aiuto e sostegno per le emergenze e per le piccole incombenze quotidiane. Buono il rapporto con le famiglie degli ospiti, con i medici, con i servizi sociali per un costante monitoraggio della situazione degli ospiti.
Per quanto riguarda il progetto TriAmicoVero, di cui il Delfino è il capofila, nel corso del 2018 sono stati spesi quasi 22mila euro in aiuti a persone bisognose. In parte sono aiuti diretti per le emergenze (bollette, medicinali, assicurazioni e via dicendo), in parte sono aiuti indiretti (come per i generi alimentari o le spese per il dentista). Una importante novità dello scorso anno è stato il finanziamento, in tandem con il Cissabo, di un tirocinio lavorativo per una persona.
«Si potrebbe certamente fare di più e di meglio - conclude il presidente -, ma siamo un’associazione solida e vivace, punto di riferimento per tante persone. Se qualcuno vuole unirsi a noi, può contattarci nell'ufficio di Ponzone aperto tutte le mattino o al centro incontro. E infine, visto che siamo nel periodo della dichiarazione dei redditi, chi volesse lasciare a noi il 5 per mille, può farlo indicando il nostro codice fiscale 92012120025 nella casella dedicata alle donazioni alle onlus. Sarà un contributo per fare del bene al nostro paese».

Seguendo la stella - 5/1/2019

pubblicato 3 gen 2019, 02:47 da lorella zago

L
'associazione di volontariato Delfino in collaborazione con l'agriturismo "Cascina il Faggio" e l'associazione Santa Lucia di Barbato organizza per la serata di sabato 5 gennaio 2019 l'evento "Seguendo la Stella", camminata solidale dal Centro Zegna all'agriturismo "Cascina il Faggio", collocato poco sopra il santuario della Brughiera. L'iniziativa si propone di offrire una piacevole occasione di stare insieme festeggiando l'Epifania e nello stesso tempo di raccogliere fondi per l'acquisto di prodotti alimentari che saranno distribuiti a persone e famiglie della zona in grave disagio economico.
Il costo è di 25 euro a persona (10 euro i bambini): i posti sono limitati, per cui occorre affrettarsi e prenotare contattando il 348.0339.099 oppure il 347.386.3301. 

La magia degli alberi - 8/12/2018

pubblicato 8 dic 2018, 00:37 da lorella zago   [ aggiornato in data 8 dic 2018, 00:38 ]

Torna sabato 8 dicembre la festa "Natale al Centro" organizzata dall'associazione Delfino in collaborazione con la Pro loco e con il patrocinio del Comune di Trivero. Dopo gli gnomi del 2016 e il "White Christmas" del 2017, quest'anno il filo conduttore sarà "La magia degli alberi".
E infatti una delle novità più significative sarà la mostra di alberi di Natale che stanno realizzando in questi giorni scuole, associazioni e singole famiglie che hanno aderito all'invito degli organizzatori. La rassegna sarà allestita la mattina stessa dell'8 dicembre sotto il portici del Centro Zegna.

Oltre alla mostra e al pranzo, a "Natale al Centro" si potranno trovare i giochi gonfiabili per i bambini, la mostra di pittura, la ludoteca aperta con tatuaggi e palloncini per i bimbi, vari punti di ristoro con cioccolata e vin brulé, caldarroste, crepes dolci, panettone, cioccolata, tè. E ovviamente ci saranno gli stand con i produttori locali e le associazioni.
Questo il programma delle attività:
alle 12.30 pranzo. Alle 14 apertura mercatino dei produttori locali e delle associazioni. Alle 15 esibizione di ginnastica artistica con BiVertical e di danza con Arabesque. Alle 15.30 esibizione del coro della ludoteca. Alle 16 arriva Babbo Natale per distribuire doni a tutti i bimbi. Alle 16.45 spettacolo "Fireshow" con la Banda del sogno perduto. Alle 17 esibizione del coro della parrocchia di Trivero.  

GRAZIE Triveresi!

pubblicato 14 lug 2018, 01:38 da lorella zago

Il SolidalBar ha portato un ricavo di circa mille euro, che verranno usati interamente per aiutare persone e famiglie di Trivero in grave disagio economico. E' questo l'ottimo bilancio dell'iniziava messa in campo venerdì 29 giugno dall'associazione Delfino e dalle altre associazioni che fanno parte della rete TriAmicoVero. 
Come dice lo stesso titolo, si è trattato di un'iniziativa che ha movimentato la solidarietà anche nei bar. Ben 17 locali della zona (quasi tutti) hanno accolto l'invito di collocare in quella giornata un contenitore vicino alla cassa: qui i clienti potevano lasciare qualche moneta in più al momento di pagare. E sono state tantissime le "gocce" di solidarietà che alla fine hanno appunto portato un utile complessivo intorno ai mille euro.

«E' un risultato davvero inatteso, oltre le nostre aspettative - commenta Ernesto Guardino, presidente dell'associazione Defino -. Questo dimostra ancora una volta che a Trivero il senso di solidarietà è forte. Da parte nostra vogliamo ringraziare tutti i baristi che hanno collaborato con noi e ci hanno dato una mano preziosa promuovendo l'iniziativa tra i loro clienti. E ovviamente ringraziamo tutti i cittadini che hanno lasciato il loro "extra" nel contenitore».
«Ricordiamo comunque che SolidalBar non è ancora finito - conclude il presidente -: gli amici del Ristorante Tre Stelle di Lora sono in ferie, e quindi proporranno l'iniziativa questo venerdì, 13 luglio».

Da ricordare anche che tra sabato 13 e domenica mattina 14 luglio i volontari Delfino e TriAmicoVero organizzano la consueta RACCOLTA ALIMENTARE nei market del paese: si potrà fare la spesa acquistando qualcosa in più per chi è meno fortunato, e lasciarlo poi all'uscita, dove i volontari allestiranno un punto di raccolta.

Emergenza caldo - 5 luglio 2018

pubblicato 4 lug 2018, 05:53 da lorella zago

L'associazione Delfino di Trivero organizza in collaborazione con la Casa della salute e con il Comune di Trivero un nuovo incontro dedicato alla salute e al benessere. Visto il periodo, si parlerà dei problemi che possono dare le alte temperature estive e l'afa, e di come affrontarli nel modo più corretto ed efficace.
L'appuntamento è per giovedì 5 luglio a partire dalle 15 nel Centro incontro di via Marconi (Centro Zegna). Presenterà l'incontro la dottoressa Gabriella Maffei, mentre la dottoressa De Bernardi dell'Asl di Biella tratterà il tema della calura estiva, rispondendo anche a eventuali domande e curiosità del pubblico. L'incontro è aperto a tutti.

Aperitivo solidale 29 giugno 2018

pubblicato 22 giu 2018, 22:22 da lorella zago


L
a solidarietà può nascere con il cappuccino del mattino. O con il caffè dopo il pranzo. O uno snack pomeridiano, l'aperitivo, la birra alla sera. Basterà passare dal bar in un'ora qualsiasi di venerdì 29 giugno. E' infatti in calendario per questa giornata il "SolidalBar", una nuova iniziativa dell'associazione Delfino e TriAmicoVero, il progetto che a Trivero aiuta una cinquantina di persone e famiglie in grave difficoltà economica. 
Infatti in quella giornata ognuno dei 17 bar che partecipano all'iniziativa (cioè quasi tutti quelli del Triverese) esporranno un contenitore dove il cliente che si presenta alla cassa può versare un piccolo "extra" di solidarietà: può essere anche solo una moneta, oppure si può lasciare il resto, o qualsiasi altra somma. Si avrà così occasione di fare un investimento a favore del territorio: tutto il ricavato andrà infatti ad alimentare il fondo solidale che permette a TriAmicoVero di aiutare i triveresi che non ce la fanno da soli. Ricordiamo che nel 2017 la rete ha utilizzato circa 19mila euro per aiuti economici, salute, scuola, pacchi viveri, aiuti al lavoro e tanti altri piccoli progetti.
«Invitiamo tutti a fare una consumazione nei nostri bar venerdì 29 giugno - dice Ernesto Giardino, presidente dell'associazione Delfino -. Anche le associazioni di TriAmicoVero hanno invitato tutti i soci, i familiari e amici a fare un salto al bar... Con un minimo sforzo economico sarà una bella occasione per ritrovarci, dare una mano ai locali che partecipano all'iniziativa e soprattutto aiutare i triveresi più sfortunati. Ovviamente ringraziamo di cuore i locali che hanno aderito. Ci vediamo tutti al bar venerdì prossimo!» 

Ecco i locali che il 29 giugno diventeranno SolidalBar:

A Ponzone: Nero Caffè, Nuovo Bar Giletti, Teo's Bar (palasport), Giuly Bar, Caffè Bistrot, Locanda dei Tigli, Antica Taverna, The Lion Pub, Bar Pizzeria Italia.
A Pramorisio: Bar Ornella.
A Cereie: Bar Panda.
A Pratrivero: Bar Giallo.
A Oro: Non Solo Bar
Alla Brughiera: Il Castagneto
Al Centro Zegna: Bar Al Centro
A Lora: Bar del Ponte, mentre il Bar Pizzeria Tre Stelle, chiuso per ferie, sarà "SolidalBar" venerdì 13 luglio

Omar e Piero in concerto 22/6/2018

pubblicato 22 giu 2018, 22:13 da lorella zago

E' in programma per venerdì 22 giugno al teatro Giletti di Ponzone la serata "Omar e Piero in concerto", un evento organizzato dall'associazione Delfino con il patrocinio del Comune di Trivero, aperto a tutti con ingresso libero.
I protagonisti della serata saranno Omar Gioia e Piero Torello. 
«Sono due persone che sono sempre state molto vicine alla nostra associazione - spiega Ernesto Giardino, presidente del Delfino - Due persone che hanno molto in comune: entrambi professionalmente impegnati nel settore tessile ed entrambi appassionati fin da giovanissimi alla musica. Pur con percorsi diversi, ognuno ha coltivato la voglia di cantare e di suonare, e tutti e due alla fine sono approdati al volontariato. Omar ha cominciato a esibirsi con la sua fisarmonica nelle case di riposo, regalando tanti momenti di gioia agli ospiti degli istituti. Poi ha "passato il testimone" a Piero, che da anni si impegna ad animare a sua volte le case di riposo dello zona, regalando musica e allegria» .
E adesso questi due personaggi per la prima volta si ritroveranno insieme sul palco del Giletti, a regalare al pubblico un altro momento di belle canzoni e di piacere di stare insieme. Omar con la fisarmonica, Piero con la tastiera, proporranno un programma di brani che hanno percorso ottant'anni di storia della canzone italiana.
Presenta Fabrizio Rondo, una delle voci più note della Gigonda, la radio libera di Ponzone.  
Appuntamento dunque venerdì 22 giugno alle 21: ingresso libero, al termine un buffet offerto dai volontari del Delfino.

Uso e riuso - Tuttobimbi 9 giugno 2018

pubblicato 1 giu 2018, 23:23 da lorella zago

L'associazione Delfino di Trivero organizza "Tutto bimbi" al negozio del baratto "Uso e riuso".
 L'appuntamento è per sabato 9 giugno sotto i portici del Centro Zegna, dalle 14.30 alle 18.30. Si tratta di un pomeriggio con esposizione di abiti, scarpe, accessori e attrezzature per bambini: materiale usato di ottima qualità che si può ritirare facendo un'offerta all'associazione. E' la stessa formula già utilizzata con successo in occasione di "Anteprima estate" e "Anteprima inverno", con l'unica differenza che i capi e gli accessori esposti sono tutti a misura di bambino.
 Alle 16 merenda per tutti. In questa occasione, contrariamente alla consueta attività del negozio, non si ritira materiale usato. Per ulteriori informazioni si può contattare il numero 347.386.3301.

1-10 of 100